cv-giaelep

giaelepGiaele Paoletti ha intrapreso lo studio del pianoforte con i Maestri Ennio Cipollone e Vincenzo Ninci, proseguendo e diplomandosi poi nel 1994, sotto la guida del M° Giorgio Sacchetti, presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.
Nel 1988 ha iniziato anche lo studio dell’organo con il M° Monsignor Luigi Sessa, continuando successivamente con il M° Roberto Pichini.
In seguito al diploma di pianoforte, ha frequentato diversi corsi di perfezionamento, tenuti da prestigiosi concertisti del nostro tempo, tra cui il M° Paul Badura-Skoda, il M° Giorgio Sacchetti ed il M° Sergio Fiorentino.
Da diversi anni svolge attività concertistica privilegiando le formazioni cameristiche, con cui vanta numerose esibizioni presso teatri ed istituzioni pubbliche e private, tra cui il Teatro La Pergola di Firenze, il Teatro Masaccio di San Giovanni Valdarno, l’Auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, l’Associazione culturale Italia-Russia, la Sala Esse, Villa Montalvo a Campi Bisenzio, Villa Rospigliosi a Prato.
Come solista e non, ha partecipato a diversi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, fra cui varie edizioni del Concorso Pianistico Nazionale “Città di Albenga”, il III Concorso Internazionale “Riviera del Conero”, il V Concorso Nazionale “Città di Camaiore”, la VI e VII edizione del TIM (Torneo Internazionale di Musica) nelle sezioni “solista” e “musica da camera”, il Concorso Nazionale di “Esecuzione Musicale di Livorno”, in cui ha ottenuto in Duo con il violino, un importante riconoscimento artistico, il IV Concorso di Musica da Camera “Città di Grosseto”, in cui sempre insieme al violino ha ottenuto il 1° premio assoluto; inoltre ha partecipato come interprete al prestigioso Concorso Internazionale “Grawe Meyer Award for Music Composition” che si svolge ogni anno presso la University of Louisville, Kentuky, (U.S.A.), eseguendo l’Opera Integrale per pianoforte del compositore contemporaneo M° Andrea Leprai.
Come organista ha accompagnato negli anni diverse formazioni corali fiorentine, partecipando a vari Convegni regionali delle Scholae Cantorum, tenutisi nelle principali Chiese toscane. Ha inoltre collaborato con la Corale del Duomo di Firenze, in qualità di maestro preparatore nella sezione “contralti”, sotto la direzione del M° Monsignor Sessa prima e del M° Alfonso Fedi poi.
Dal 1990 ha partecipato per diversi anni, come preparatrice musicale e membro di giuria, alle selezioni canore regionali per lo “Zecchino d’Oro”, arricchendo così ulteriormente la sua esperienza di lavoro insieme ai più piccoli.
Dal 1994 insegna pianoforte, propedeutica musicale, teoria e solfeggio, in varie scuole della provincia di Firenze, tra cui: Istituto Sacro Cuore a Le Bagnese, Istituto Diocesano di Musica Sacra di Firenze, scuola di musica “Blue Note” a Campi Bisenzio, scuole di musica in rete dell’Associazione “Sound” a Firenze, istituto ”La Base di San Lorenzo” a Firenze, Istituto San Gregorio a Firenze, scuole medie ed elementari del Comune di Campi Bisenzio (in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione nell’ambito del ‘progetto La.Te.Sco.’).
Da molti anni all’attività musicale ha affiancato anche quella teatrale.
Nel 2006 infatti si diploma in recitazione presso il Centro di Avviamento all’Espressione, del Teatro La Pergola di Firenze, sotto la guida del M° Marco Giorgetti, allievo a sua volta del grande M° Orazio Costa. Numerose sono le performance teatrali, sia nell’ambito della prosa che della lettura: tra le più significative si ricordano: “Sogno di una notte di mezza estate” (W. Shakespeare), “Il ladro”(S. Benni), “La proposta di matrimonio” (A. Cechov), “Jacques e il suo padrone” (M. Kundera), “Quel solito sabato” (F. Angeli), “Le sorelle materassi” (A. Palazzeschi), “Scuola di scrittura” (G. Manfridi), “Ragione e sentimento” (J. Austen) ed altro.